Wednesday, November 02, 2005


Le false promesse della menosa

Ciao a tutti!
Ieri mattina, durante l'ozio tipico del Primo Novembre.
La menosa, fresca matricola universitaria e fresca lettrice di Thor per via degli studi svedesi che sta svolgendo (in verità non so che collegamento c'è tra Thor e la lingua svedese...BAH!), mi fa: 'Ale, oggi dovrebbe venire a pregare qui a casa una ragazza che potrebbe essere il tuo tipo.'

Quando mia sorella usa troppi condizionali in una frase, mi preoccupa.
Perchè, se usa troppi condizionali, conoscendola, SICURAMENTE la ragazza-che-potrebbe-essere-il-mio-tipo non sarà PER NIENTE il mio tipo e SICURAMENTE, per un motivo qualunque, all'ultimo momento NON VERRA'!

Come volevasi dimostrare, poi è venuta solo la sua solita amica trentenne e perfettina...

Che peccato...
Ero già pronto a sfoderare il mio fascino magnetico e le mie carte di Yu-Gi-Oh!

(nella foto: un fotogramma di Lilo & Stitch. The image is used only for illustrative scope. Recentemente ho acquistato il 2. Bellino, ma corto e con il finale strappalacrime degno della tradizione Disney...Che palle...)

7 comments:

Jamila said...

poteva essere la donna della tua vita e non si è presentata! non è carino da parte sua!!

FantasticManOfPlastic said...

Per Jami: Infatti...ed io mi ero illuso, mannaggia!

Zimo said...

Tanto era un cefalo... sicuro... quando ad una ragazza serve un'amica che la presenti al proprio fratello è un cefalo. Fidati. Ciao MSY!

Anonymous said...

che palle? ma no, io lilo e stich lo adoro ;___;
besitos
Ely

Anonymous said...

oh mio generalissimo..ti lascio un bacio..bul

erinn78 said...

Non disperare, strambone ;PPP

raffaella said...

mio adorato, è un pò che nn ci scriviamo..,sono stata via..mi sono mancati i tuoi post Ale!! :)