Monday, February 06, 2006


Jean Reno da Fazio / Forza dell'abitudine

* Jean Reno da Fazio

Ieri, da Fazio, c'era Jean Reno.
Parlava in italiano correttamente e suonava pure in playback.
Diceva di essere Ivano Fossati, ma per me era Jean Reno.

* Forza dell'abitudine

Sono appena tornato dal Mariposa.
Avevo intenzione di comprare Chimaira dei Chimaira e End of Hearthache dei KillSwitch Engage.
Ma, guardando nel sacchetto, dopo essere uscito dal negozio zompettando, mi sono accorto di non aver preso l'album dei KillSwitch Engage.
Bensì quello degli Artic Monkeys, che stamattina la Vale mi ha chiesto di prenderle.

Mannaggia...
Ero sicuro di aver detto al mio commesso favorito 'KillSwitch Engage', ed invece...

(nella foto: l'immagine di copertina di Chimaira. The image is used only for illustrative scope. Stasera sentirò, poi vi dirò com'è...)

8 comments:

raffaella said...

se aveva il nasone era davvero jean reno...e il travestimento da ivano fossati non gli sarà riuscito per questo particolare! bacio

FantasticManOfPlastic said...

Per Raffi: Jean Reno è un bravo attore, quindi non dovrebbe avere difficoltà a cantare una canzone in playback fingendosi Ivano Fossati...
Forse si è fatto ridurre il naso...

Anonymous said...

oggi è stata una giornata cippante. Ho anche letto il tuo post e non so chi sia Fazio. Mi devi perdonare. Non possiedo la tv per questo non pago il canone.
cippa! bacilli.

FantasticManOfPlastic said...

Per a.§: Fazio è il presentatore di un programma carino che si chiama 'Che tempo che fa'...
Ricambio i bacilli.

Anonymous said...

Da mariuposa ho preso un dvd col concentro dei nightwish a una mia amica appassionata come regalo di natale;)
bacio
Ely

FantasticManOfPlastic said...

Per Ely: Per me, è un negozio fantastico.
Sa di 'underground', e lo è di fatto (è sotto la metropolitana).

L'unico problema è che, a volte, alcuni CD non sono disponibili...

Bianca said...

ma allora Ale, la vizi proprio quella viziatona della Vale!!!

:>

baciuz

FantasticManOfPlastic said...

Per : Ormai le compro i CD senza neanche pensarci.
Come i topi da laboratorio, con le reazioni indotte.