Friday, July 04, 2008

Su Sergione

Con il cambio di sede, è tornato Sergione, mio vecchio collega vestito solo di polo, anche d'inverno.
Ma non nel nostro palazzo.
In un altro.
Ove è d'obbligo il rigore.
E quindi anche lui ha dovuto barattare il suo costume da supereroe per un costume da stronzo.
Ma nel cuore, è sempre uguale.
Sempre caro e sempre pronto a scherzare, è rimasto paro paro a come era con la polo.


Forse ora la tiene come maglietta intima...

Vado a mangiare con lui una volta a settimana (si fa sempre tardi con lui, quindi cerco di non esagerare!).
Quel solo giorno mi porta allegria per il resto della settimana

8 comments:

Anonymous said...

ottimo!!!almeno qlc puro è rimasto e non si è fatto travolgere dal successo riportato nella multinazionale americana...........

Anonymous said...

ma che orari ha il tuo blog????saranno mica le 5 di mattina???!!?!?mah....scrivi dall'america?????

FantasticManOfPlastic said...

Per omino anonimo: essì, infatti è la spalla su cui piangere...

Anonymous said...

Ciao Alessio sono L'omino delle polo.....Sei troppo bravo a scrivere.....Peccato che oggi non andiamo a mangiare insieme, volevo vedere il grande Mario.

Saluti,
Sergione

malox said...

Ciao ARTISTA!!!
...io sono un compagno di banco del Sergione... e sono geloso!

Sei un grande continua così
ma soprattutto

NON CAMBIARE MAI

;)

Anonymous said...

Ciao Alessio! indovina chi sono... daai che ci conosciamo benissimo!!! :)
anche se Sergio non lo sa! hihi
bellissimo il tuo blog!
ciaociao
Laura

FantasticManOfPlastic said...

Per La truppa: Io vi amo.

FantasticManOfPlastic said...

Per Laura: Soprattutto te, Laura. Chiami, quando Sergio va a lavoro, che io prendo un giorno di ferei...