Monday, February 09, 2009

Dramma durante la proiezione di Frost/Nixon.

Dunque.
Ieri sono andato a vedere Frost/Nixon, ed ero quasi da solo, nella sala.
Eravamo io ed un tubetto di patatine piccolo.
E teoricamente quel piccolo tubo di patatine doveva essere pensato apposta per il buco vicino alla poltrona.
Ed invece no.
Il buco era più piccolo.
E quindi ho forzato in modo tale che il tubo stesse quasi dentro il buco.
Ma la cosa è durata poco.
Ed infatti è bastata un urto lieve lieve mentre mettevo apposto il giornalino del cinema per farlo cadere, proprio allo scemare delle luci.
E diligentemente ho raccolto tutte le patatine da per terra, aiutato solo dal senso del tatto, giusto poco prima dell'inizio.

Poi è caduto un'altra volta, poco prima della fine.
Ed anche in quel caso ho raccolto tutto.

Ma il vero dramma sta nel fatto che le patatine in questione erano tipo Chipster.
E le Chipster mi fanno un poco schifo.

Quasi quasi era meglio prendere la prima scelta che avevo in mente.
Cioè il gelato, che avevo scartato per via della cioccolosità della proposta offerta...

Detto questo, boh.
Il film era carino, anche se con altissimi e bassissimi.

3 comments:

la zia said...

è la giusta punizione per gli sgranocchiatori al cinema.

FantasticManOfPlastic said...

per la sia (ho scritto apposta la sia, eh?): Hai ragione, anzi.
Dovevo essere anche assalito da una mandria di puledri selvaggi....

la zia said...

ma no, poveri puledri! nel buio della sala potrebbero spaventarsi.