Tuesday, December 13, 2005


Sfide impossibili

Ciao a tutti!
Quella illusa di Eli-P, ieri sera, si credeva capace di battere la menosa.
Ma, purtroppo per lei (e anche per noi) mia sorella è imbattibile.
Come urla lei davanti all'armadietto buddista, NON URLA NESSUNO.
E lei a questo ci tiene e, per affinare ancora la sua tecnica, sfida altri buddisti, adescandoli con l'invito per una 'serena preghierina nella tranquillità domestica'.

Le pareti, ieri sera, tremavano.

(nella foto: i White Stripes. The image is used only for illustrative scope. Alcuni mi dicono che continuo a cambiare gruppi preferiti, tipi di musica, amori mediatici irrealizzabili. Penso che sia una cosa affascinante poter variare, provare cose nuove, non essere statico. Quello che realmente mi interessa è essere comunque sempre coerente. Continuo ad amare i White Stripes. Continuo ad amare la dolce dolce Meg.)

5 comments:

Anonymous said...

Uhm, campionessa mondiale di urli...
una nuova categoria delle olimpiadi?
Bax
Ely

Jamila said...

provo a batterla io! sono campionessa regionale, posso provare? ma, non ho capito, perchè urla?

FantasticManOfPlastic said...

Per Ely: Sarebbe una gara senza interesse, di cui si sa già il vincitore..

FantasticManOfPlastic said...

Per Jami: Mia sorella pratica il buddismo della Soka Gakkai. Non so bene qual'è la differenza tra questo e gli altri buddismi...
Comunque...
Mia sorella passa buona parte del suo tempo libero a urlare mantra o roba del genere davanti ad un armadietto aperto...

Zimo said...

Santi numi... O_O