Wednesday, September 05, 2007


Amaro Sushi

Ieri sono andato al sushi bar con alcuni dei miei colleghi tra i più socialisti.
E io ci sono andato perchè la parola "sushi" attiva spontaneamente alcuni emisferi del mio cervello che di solito sono assopiti.
Ed il posto era bello, il tipico posto nel quale puoi portare una ragazza senza vergognarti, con i suoi puff, le sue bacchette di legno in bustina di carta col nome del locale, la ciotolina smerigliata.
Ed abbiamo mangiato anche bene ed il sushi era ben fatto.
C'era ventresca di tonno, salmone, branzino.

Qualità, qualità, qualità.

Abbiamo fatto alla romana ed erano 31 € per uno.
Non ho mai speso così tanto per essermi riempito così poco.

(nella foto: i My Ruin. The image is used only for illustrative scope. Quella in mezzo è Tairrie B, ex-cantante dei Tura Satana. Ma forse non importa a nessuno...)

2 comments:

zollmaister said...

Ho sentito di diversa gente che è andata a mangiare il sushi ^^ com'è?
Si ho sentito che non è tanto economico ç_ç
Ma almeno le bacchette te le puoi portar via?
Salutoni wossh^^

FantasticManOfPlastic said...

Per Zoll: Beh, ti dirò...
A me il sushi piace molto, ma mi piacciono anche 31 €.
Quindi bisogna secondo me fare una scelta a priori.
E comunque andarci solo rare volte.

Io le bacchette non le ho portate via, ma penso che non farebbero storie, se gliele porti via, visto che presumo che debbano buttarle ad ogni giro.
La prossima volta le prendo e te le porto, ok?